Broadband: soluzioni dal basso

Apr 25, 2012   //   by Francesco Soro   //   ICT e innovazione  //  No Comments

Anche in Inghilterra, terra di efficienza e grandi innovazioni, la diffusione universale di broadband sul territorio non manca di dare qualche grattacapo…  Le persone però si organizzano, si ingegnano e, con l’aiuto delle tecnologie esistenti e di un po’ di pensiero laterale, realizzano idee davvero brillanti.

A Lyme Regis, una località sulla costa meridionale (quasi al confine con la Cornovaglia), un gruppo di lavoro del Community Knowledge Transfer impegnato nel Fossil Festival (una sorta di museo ‘diffuso’ sul territorio su preistoria e dinosauri) ha trovato una maniera creativa per offrire opportunità di apprendimento ai visitatori.

In mancanza di wifi libero nell’area del Festival (utile per dare accesso ad app e contenuti online), i ragazzi hanno pensato di sfruttare gli smartphone, i tablet e i computer sparsi sul territorio come hotspot!

Long distance antennae are used to connect the buildings’ internet access with mobile base stations in the marquee and on the beach. These base stations then use a standard WiFi router to share their incoming connection with nearby wireless devices.

L’idea, in realtà, era stata già sperimentata in Spagna da Guifi.net per connettere zone remote.

Una soluzione percorribile per le nostre comunità montane? Per saperne di più, leggete qui.

 

Comments are closed.

Corecom Lazio: Bilancio di mandato 2008-2013

Il progetto Next-TV

Archivio

Le mie conversazioni su Twitter

fsorofsoro: Rendo merito a @rafbarberio: 4 anni fa mi consiglio' di puntare su cybersicurezza. Scelsi social tv e crossmediale. Aveva ragione anche lui.
55 months ago
fsorofsoro: @lcolda credo abbia fatto suo il progetto di @PaoloGentiloni / @ignaziomarino
55 months ago
fsorofsoro: La tv pubblica olandese lancia un servizio streaming in diretta TV e radio, offrendo l'intero bouquet di canali over-the-top su piu' devices
55 months ago
fsorofsoro: @marcoregni: a dir poco "geniali" :), ma per quel poco che l'ho incrociata si é sempre occupata di quei temi / @IsabellaRauti
55 months ago